31.2 C
Milano
21. 05. 2022 21:26

Inter-Roma, ostacolo Mou verso lo scudetto

Domani i nerazzurri, domenica Lazio-Milan: sull'asse metropolitano si gioca una fetta di tricolore

Più letti

Sulla strada dello scudetto c’è Inter-Roma e un vecchio amico. José Mourinho, l’uomo del Triplete, lo Special One che ha portato l’Inter sul tetto d’Europa. A distanza di un decennio e più dai fasti nerazzurri è passato a dirigere la Roma, rivale di un tempo. I giallorossi sono decisi a fare punti, domani sera alle 18.00 al Meazza. Ne hanno necessità per inseguire i sogni europei guardando al prossimo anno, in questo sono ancora in corsa per vincere la Conference League.

Inter-Roma, Mourinho torna al Meazza

Lo stadio Giuseppe Meazza

Il portoghese ha preparato il terreno mediaticamente, lamentando torti, scaldando la piazza. Poco gli interessa il passato in cui al Meazza era quello che giocava in casa. Adesso entrerà nella Scala del Calcio, nuovamente gremita con oltre 70mila spettatori (per la seconda volta in pochi giorni) dovendo legittimamente inseguire i propri obiettivi.

Trova Inzaghi, a cui la Roma ricorda anni di derby. Solo tre mesi fa lo stesso incontro è stato decisivo per mandare in semifinale di Coppa Italia l’Inter, lanciata da Dzeko e Sanchez. Stavolta potrebbero entrambi sedersi in panchina, visto che il duo Correa-Lautaro ha funzionato a meraviglia nel derby di martedì. Il “Toro” ha brillato, ma la vera chiave sembra essere il connazionale: da quando Inzaghi lo ha schierato titolare la qualità offensiva della squadra è radicalmente cambiata, la manovra d’attacco appare più fluida. Se il matrimonio Dzeko-Martinez funziona a fasi alterne, quello con Correa e uno dei due va che è una meraviglia.

Sull’asse Milano-Roma si giocherà una fetta di scudetto. L’Inter deve vincere per mettere pressione al Milan, che domenica affronterà la Lazio a domicilio. La trasferta capitolina dei rossoneri può partire sul +2, sul +1 o sul -1, a seconda di quello che faranno Handanovic e compagni. Mercoledì sarà finalmente il tempo di livellare la classifica su dati certi, visto che verrà recuperata Bologna-Inter. Da allora mancheranno quattro gare alla fine del campionato. Per tutte.

In breve

Milano, al Giambellino arrivano i lampioni smart contro rifiuti e soste irregolari

Una nuova ed impensabile nuova arma per contrastare i furbetti dei rifiuti: a Milano, per la precisione al Giambellino,...