25.9 C
Milano
14. 06. 2021 00:56

In Comune si pensa già al Natale: caccia di sponsor per luminarie, alberi e spettacoli di fine anno

Sono tre i documenti che definiscono il quadro entro il quale si svilupperanno i progetti di collaborazione tra pubblico e privato per le festività di fine anno

Più letti

A poco più di tre mesi dal Natale il Comune di Milano è già in moto per allestire luci, decorazioni, alberi e spettacoli in centro e nelle periferie. L’immagine del Natale 2020 sta prendendo forma nelle linee guida appena approvate da Palazzo Marino.

In Comune si pensa già al Natale: caccia di sponsor per luminarie, alberi e spettacoli

“Il Natale degli alberi” è il nome del progetto offerto da Fondazione Bracco, che ha deciso di donare alla città un’idea creativa sviluppata da Marco Balich e dalla sua Società BWS. L’idea parte dal concetto di albero come emblema di “dono, gratuità, accoglienza, solidarietà”, come simbolo della continuità della vita e di un approccio sostenibile nel futuro.

Il format prevede il coinvolgimento di tutti i cittadini attraverso la realizzazione di alberi “artistici”, anche tematici, in ogni quartiere, così da garantire un’esperienza diffusa che potrà essere vissuta dal vivo in tutta la città ma che avrà anche degli elementi in digitale.

Il contributo di Balich offerto dalla Fondazione Bracco comprende inoltre l’ausilio per la direzione artistica, l’assistenza al Comune negli ambiti del coordinamento dei contenuti del Natale 2020, il coordinamento delle attività e altre collaborazioni nell’ambito degli eventi natalizi.

 Luci

Per quanto riguarda le luminarie, l’obiettivo del Comune è un’operazione estetica ma soprattutto solidale, volta a favorire il sostegno e il rilancio del tessuto commerciale cittadino sull’onda delle festività.

Le linee guida stabiliscono che ogni progetto illuminotecnico realizzato in centro dovrà prevedere luminarie anche nelle aree decentrate, favorendo così la solidarietà tra le diverse anime della città e il reciproco sostegno tra quartieri e le differenti realtà commerciali presenti sul territorio. Le luminarie potranno essere allestite a partire dal 1° novembre e il periodo di accensione è previsto dal 21 novembre al 10 gennaio 2021.

Capodanno

Per quanto riguarda l’evento di San Silvestro, potranno essere proposte iniziative spettacolari e multimediali, prevedendo, ad esempio, musica, azioni e performance live, installazioni e progetti di illuminazione quali video mapping e proiezioni, anche in forma integrata tra loro, e preferibilmente armonizzati con il progetto “il Natale degli alberi”.

Se per l’iniziativa proposta è prevista la presenza di pubblico, l’accesso dovrà essere gratuito e, se programmata nella piazza Duomo, si dovrà svolgere nel rispetto della vocazione culturale, artistica e ambientale della piazza. In ogni caso, dovrà rispettare i criteri di sostenibilità ambientale adottati dal Comune di Milano per la realizzazione di eventi. Maggiori info su comune.milano.it.

natale a Milano
natale a Milano

In breve

Esce “Ghettolimpo” e gli avatar di Mahmood conquistano Milano

Mahmood si prepara ad un nuovo successo con l'album "Ghettolimpo"uscito pochi giorni fa. Per promuovere l'ultima fatica discografica del...