24.7 C
Milano
21. 07. 2024 01:05

Visto da noi: Rapunzel al Nazionale, la Cuccarini è una perfetta strega dark

La nostra recensione dello spettacolo al Nazionale

Più letti

Standing ovation al Teatro Nazionale per Lorella Cuccarini e tutto il cast di Rapunzel – Il Musical in cartellone fino a domenica 29 gennaio. Chi parte prevenuto pensando di trovarsi davanti a uno spettacolo per bambini verrà prontamente smentito dalla messa in scena curata dal regista Maurizio Colombi. Dalla scenografia alle coreografie, lo spettacolo è curato in ogni minimo dettaglio e arricchito da un grande cast.

Ovviamente il nome che subito colpisce è quello di Lorella Cuccarini che vediamo nell’insolito ruolo di “cattiva”. Niente chioma bionda, ma capelli neri per l’inarrestabile Lorella che veste i panni della strega Gothel, una donna così desiderosa di maternità disposta perfino a rapire la nipote Rapunzel e rinchiuderla in una torre per crescerla come una figlia.

Lorella Cuccarini mostra il suo lato dark tirando fuori tutta la sua grinta tra canto e ballo. Non va, però, ignorata l’ottima prova dei due protagonisti. Silvia Scartozzoni è Rapunzel, ingenua e curiosa che vuole scoprire il mondo, accompagnata da Phil alias Renato Crudo che si conferma non solo cantante ma anche attore di tutto rispetto. I loro duetti emozionano così come la scena delle lanterne lanciate verso il cielo. Brave e simpatiche le due fiorelline Martina Lunghi e Matilde Pellegri. Perfetta la colonna sonora che alterna ballate romantiche a ritmi che strizzano l’occhio al rock e al pop. Una fiaba che fa sognare per uno spettacolo adatto a tutta la famiglia.

Fino al 29 gennaio dal venerdì alla domenica
Teatro Nazionale CheBanca!
Via Rota 1, Milano
Biglietti: da 29 euro su teatronazionale.it

In breve

Il Municipio 1 vince il FantaMunicipio 2024, il presidente Abdu: «Tuteliamo le identità dei singoli quartieri»

Il FantaMunicipio di Mi-Tomorrow di quest’anno ha visto trionfare il Municipio 1 guidato dal 2021 dal presidente Mattia Abdu...