Home Autori Articoli di Giovanni Aragona

Giovanni Aragona

Giovanni Aragona
16 ARTICOLI 0 Commenti

Cinquant’anni di Panificio Bosi: «Il segreto del nostro pane è la passione immutata»

L’educazione alimentare passa dalla riscoperta del passato. Milano, in questo senso, rivela storie come quella di una giovane coppia, originaria di Cremona: i Bosi,...
concetto logico

Il mantra dei Concetto Logico: «L’amore è il quartiere migliore dove abiterò»

Concetto Logico è un progetto che porta in giro nei locali e nelle piazze la musica di Biagio Antonacci. È un'idea che nasce nel...
simili tribute band

Simili, la tribute band di Laura Pausini: «E sì che prima cantavo hard rock»

È in una calda giornata di primavera, stagione da sempre molto cara alla Pausini, che Sabrina Colombo decide di dar vita ad una band...
souvenirs tribute band

I Souvenirs, tribute band del Liga: «Siamo una macchina»

Ligabue pone, puntuali, le stesse osservazioni: com’è possibile che un personaggio che ha esordito nel 1990 sia riuscito a superare la prova dei cambi...
Colpa d’Alfredo Band

«Chi ci ascolta deve sognare», parola della Colpa d’Alfredo Band

Tra gli anni Ottanta e Novanta le chiamavano “cover band” e si esibivano principalmente nei pub di provincia. Venivano etichettati come gruppi di Serie...
fedez

Fedez atterra ad Assago

Sarà incentrato sulle canzoni del nuovo album Paranoia Airlines, l'attesissima data meneghina del tour di Fedez di questa sera. Il nuovo disco dell'artista è...
luigi boffi

Luigi Boffi: «Le cento querce degli Alpini per Rogoredo»

Abbattere la disperazione a Rogoredo. Azzerare i rischi per chi consuma e per chi vive nel quartiere. Garantire l’incolumità dei tanti pendolari che quotidianamente...

ll 2019 dell’Ariete, Paolo Nespoli: «Testardo come noi»

Paolo Nespoli, quanto si sente milanese? «Premesso che sono più della “Bassa Brianza”, mi sento milanese, ma anche un prodotto di questa regione. A dir...

Il 2019 del Leone, Roberto Cammarelle: «Tenacia, prima di tutto»

Roberto Cammarelle, quanto si sente milanese? «Mi sento milanese al 70%. I miei genitori sono originari della Basilicata, quindi diciamo che ho il sangue lucano...

Il 2019 del Toro, Michele Mozzati: «Un pantofolaio a Milano»

Michele Mozzati, quanto si sente milanese? «Come si diceva una volta: cento per cento puro. Sono nato in Porta Vittoria e ancora abito qui». Un Toro...