1.3 C
Milano
27. 01. 2022 00:40

Milano, fioccano le sanzioni per i militanti “No Green pass”: 2 arresti e 8 denunce

Cresce il numero di denunce ed arresti tra le file dei No Green Pass: tra i reati contestati resistenza a pubblico ufficiale e manifestazione non autorizzata

Più letti

Fioccano le sanzioni per i militanti No Green Pass che nella giornata di ieri hanno invaso le strade di Milano. Al momento due persone sono state arrestate per resistenza a pubblico ufficiale. Altre otto sono invece finiti nel registro degli indagati con l’accusa di manifestazione non autorizzata ed altri reati.

No Green Pass, il racconto del tredicesimo sabato di mobilitazione

La mobilitazione di ieri ha visto ben 15mila persone bloccare il capoluogo meneghino per diverse ore. I principali momenti di tensione si sono vissuti in via della Moscova e in via Borgogna, dove i manifestanti hanno cercato di forzare il blocco delle forze dell’ordine per raggiungere punti sensibili come il Comando dei carabinieri, la sede del Corriere, la Prefettura, il Palazzo di Giustizia e la Camera del Lavoro. Gli agenti hanno effettuato così alcune cariche di allegerimento per fermarli: una ragazza è rimasta ferita alla testa.

Dopodichè, il corteo ha continuato a muoversi senza una logica  per poi sciogliersi alle 22 in piazzale Loreto. È stata impossibile una contrattazione con i rappresentanti dei No Green Pass che hanno continuato ad agire per l’intera giornata come “cani sciolti”. Dopo 13 sabato No Green pass ed oltre 200 denunce il livello di tensione non sembra placarsi.

In breve

Milano, disagi in vista: sciopero nazionale dei mezzi contro il Green Pass

Ferrovieri e autisti dei mezzi pubblici incrociano nuovamente le braccia. Per il prossimo venerdì 3 dicembre è stato indetto...