2.5 C
Milano
21. 01. 2021 03:56

Milan, “bis” col Toro per regalarsi il derby di coppa

È di nuovo Milan-Torino: il Diavolo rincontra il suo ex tecnico per la seconda volta in una settimana

Più letti

Bollettino regionale, leggero aumento di ricoveri nei reparti ospedalieri: Milano, +187 contagi

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 1.876, di cui 73 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti...

«Basta, siamo stremati», una nuova protesta dei ristoratori: cesti di prodotti scaduti per il Prefetto

I ristoratori sono nuovamente sul piede di guerra. Domani andrà in scena una nuova manifestazione che si svolgerà al...

Terza ondata? Galli: «Al momento non ci sono segnali»

Quando arriverà la terza ondata? Molto probabilmento non ora. Ne è convinto il professor Massimo Galli, direttore del reparto...

A San Siro sarà ancora Milan-Torino. Dopo la gara di campionato vinta 2-0 dal Diavolo, gli accoppiamenti degli ottavi di finale di Coppa Italia regalano la seconda sfida a distanza di tre giorni tra i rossoneri e la squadra di Marco Giampaolo.

Prospettiva derby. Sabato non c’è stata partita: nonostante le numerose assenze, i padroni di casa hanno messo in ghiaccio il risultato dopo i primi 45’ per poi limitarsi a controllarlo nella ripresa. Ma questo non deve indurre a prendere alla leggera una partita ricca di insidie per Stefano Pioli.

Oltre alla fame di rivincita del tecnico granata, ex dell’incontro, il Milan dovrà fare i conti con le assenze di pedine fondamentali come Bennacer e Saelemaekers, così come – salvo esito negativo dei tamponi – di Rebic e Krunic ancora alle prese con il Covid. Occasione per Ibra.

Saranno poi da valutare le condizioni di Brahim Diaz e di Sandro Tonali, uscito in barella proprio sabato. Difficile dunque prevedere un po’ di turnover per gli stakanovisti Romagnoli, Kessie e Calhanoglu, da dicembre sempre presenti.

rinnovo ibrahimovic

Un altro decisivo impegno per una squadra falcidiata dagli infortuni, ma anche un’occasione. Quella di rivedere titolare Zlatan Ibrahimovic – già in campo sabato nei 10’ finali – e di fargli mettere un po’ di minuti e chilometri nelle gambe, in vista del match con il Cagliari di lunedì 18 che vedrà come grande assente Rafael Leao.

Ma non solo: stasera alle 20.45 il Milan si gioca l’accesso ad un nuovo suggestivo derby di coppa. Ammesso che i cugini interisti superino domani la Fiorentina.

In breve

«Venite, ho sparato ad una persona in metro», lo scherzo finito male di un ragazzino milanese

Gli uomini del 118 hanno ricevuto una richiesta d'aiuto lo scorso lunedì: dall'altra parte del telefono qualcuno che affermava...

Potrebbe interessarti