#Milanochelegge: i nostri consigli di lettura per iniziare al meglio settembre

orna, in vista del fine settimana, la nostra rubrica #Milanochelegge

Capitale della lettura
Capitale della lettura

#Milanochelegge: i nostri consigli di lettura per iniziare al meglio settembre.

vita morte miracoli bonfiglio liborio
vita morte miracoli bonfiglio liborio

PREMIO CAMPIELLO 2020
Remo Rapino, Vita, morte e miracoli di Bonfiglio Liborio, minimum fax (265 pagine, 17 euro)

Un libro che è difficilmente incasellabile, con una lingua vivace, gergale, insaporati da espressioni in dialetto abruzzese. Liborio Bonfiglio è una “cocciamatte”, il matto del paese, che ha perso la madre da piccolo e che nel raccontare la sua vita attraversa il Novecento: dal 1926, anno in cui nasce, al 2010, popolando questo periodo di tutta una serie di personaggi incredibili che solo certi paesi sanno ideare.

 

berlin
berlin

Jason Lutes, Berlin. Edizione integrale, Coconino (608 pagine, 38 euro)

La trilogia di Lutes sulla città di Berlino, composta da La città delle pietre, La città di fumo e La città della luce, completata nell’arco di circa vent’anni, è ora disponibile in un unico, grande volume da collezione. Una storia complessa, che racconta gli ultimi anni della Repubblica di Weimar e si conclude nel 1933. Fatti e personaggi storici non possono che influenzare tutte le vite di questa immensa narrazione, e soprattutto quella dei protagonisti, l’artista Marthe Müller e il giornalista Kurt Severing, che continuano a incontrarsi, a lasciarsi, a volersi e cercarsi.

 

 leggere la terra e il cielo
leggere la terra e il cielo

Francesco Guglieri, Leggere la terra e il cielo. Letteratura scientifica per non scienziati, Laterza (172 pagine, 17 euro)

Possono dei trattati di scienza essere letti (e anche adorati) al pari di un romanzo? Questo senza voler assolutamente sminuirne la complessità: è l’operazione che compie Guglieri con questo suo saggio, scegliendo 19 libri scritti da personaggi come Mancuso, Harari, Sacks, Quammen, Rovelli, Hawking e altri, e che parlano di buchi neri, virus, relatività, o piante, dimostrando che non solo per si tratta di argomenti ostici per gli umanisti, ma addirittura divertenti.

 

quei due
quei due

Tito Faraci e Silvia Ziche, Quei due. Un dolorino qui, Sergio Bonelli Editore (72 pagine, 16 euro)

Arriva in libreria e fumetteria il secondo capitolo della divertente saga creata dallo sceneggiatore Tito Faraci e disegnata da Silvia Ziche, accoppiata artistica che già in passato ci ha regalato, sulle pagine di Topolino e non, storie ironiche e giocose. Quei due è la storia di Marta e Marco, coppia ormai scoppiata e separatasi nel primo volume, che però deve continuare a confrontarsi e ad avere a che fare l’uno con l’altro in quanto proprietari di un ristorante sui Navigli di Milano, sfondo costante di questo racconto.

 

helgoland
helgoland

Carlo Rovelli, Helgoland, Adelphi (219 pagine, 15 euro)

Qual è stata una delle più grandi rivoluzioni in ambito scientifico di primo Novecento? Certamente la teoria dei quanti che Heisenberg teorizzò tra i paesaggi brulli ed estremi di Helgoland, nel Mare del Nord. La fisica quantistica da allora ha continuato a macinare idee, alcune delle quali in un primo momento piuttosto bizzarre: Carlo Rovelli, con il suo stile di divulgazione limpido, ne ripercorre tutta la storia, raccontando anche i passaggi cruciali della teoria e rendendola vicina a noi, esattamente come nella realtà.

Non solo consigli di lettura, oggi consigliamo il podcast…

Tutte col tutù. Un podcast su Sex and The City, condotto da Eugenia Fattori e Marina Pierri

tutte col tutù
tutte col tutù

Questo podcast nasce da una domanda che le due conduttrici, Eugenia Fattori e Marine Pierri, si sono poste: a più di vent’anni della prima messa in onda, ha ancora senso parlare di Sex and The City? Ovviamente sì: Eugenia e Marina, con l’aiuto di un’ospite sempre diversa, ripercorrono la serie e tutti i suoi temi, compresi quelli più controversi o invecchiati male, (ri)leggendoli in chiave femminista. Il podcast è ascoltabile gratuitamente su piattaforme come Spreaker, Spotify, Apple Podcast, Google Podcast.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here