11.8 C
Milano
25. 10. 2020 08:36

Quel ramo del lago di… Garda

Tre perle sulle sponde del Benaco, tra spiagge, porticcioli e castelli

Più letti

Tra le polemiche il Giro d’Italia arriva a Milano. Il campione Nizzolo: «Per me è un pezzo di cuoere»

Milano gli ha dato i natali, la Brianza lo ha fatto diventare un ciclista. E non uno qualsiasi. Un...

Le Regioni stoppano il Dpcm: «No ai ristoranti chiusi alle 18.00»

Quello che sembrava ormai un nuovo Dpcm pronto è diventato un terreno di scontro aperto tra Governo e Regioni....

In arrivo il nuovo Dpcm: ristoranti chiusi alle 18

Il governo sta definendo in queste ore il nuovo Dpcm. Ecco quali sono le novità previste nel nuovo testo...

Quel ramo del lago di… Garda. Ecco dove rilassarsi nei weekend di fine settembre.

Desenzano del Garda

Sulla riva sud ovest del lago è, con i suoi 28.350 abitanti, il più grande centro abitato del Lago di Garda. La città è situata al centro di una grande, in un’ottima posizione geografica per poter ammirare il più grande lago d’Italia in tutta la sua vastità. Da visitare i parchi e le spiagge di Desenzano del Garda, soprattutto la Desenzanino, la Spiaggia d’Oro e la Spiaggia della Rivoltella. Oggi offre passeggiate sul lago, un porto pittoresco, gli edifici in stile veneziano e i suoi tesori paesaggistici, culturali e architettonici. Degni d’interesse sono il castello medievale con le sue torri merlate, situato nel pieno centro della città, il Museo Archeologico e le rovine di una villa romana con i resti di un pavimento in mosaico.

Padenghe

Sulle sponde bresciane del Lago di Garda e immersa nel verde delle colline moreniche Padenghe fa parte della zona produttiva del più importante vino D.O.C. della provincia di Brescia: il “Garda Classico”, appartiene alla Valtenesi, la zona agricola che si estende a sud-ovest del Garda, fra Padenghe e Salò. La città possiede un piccolo porto e una lunga spiaggia di sassi con alcuni bar. Le spiagge di Padenghe sul Garda sono belle in ogni stagione, così come il centro storico, quasi misterioso e romantico in inverno, allegro e vivace in estate. Il Castello medievale con le sue storiche mura merlate circonda le case del paese. Al di sopra delle mura si innalza la torre principale, dalla quale si può godere di una meravigliosa vista del lago e della zona collinare circostante dei Valtenesi.

Lazise

Una delle mete più amate del Lago di Garda è Lazise, sul lato veronese. L’area pedonale del centro ha conservato intatti gli edifici, le porte e le torri cittadine lasciando intatto il fascino della città portuale di un tempo. Nei quartieri storici di Lazise si possono ammirare vecchi palazzi veneziani, raggruppati per la maggior parte attorno la laguna. In centro si trovano molti ristoranti e trattorie tipiche. Dietro la porta cittadina si trova Piazza Vittorio Emanuele II, lastricata di marmo bianco e rosa. Per ammirare le mura della città, Via Rocca è ideale per una passeggiata di relax. Il castello scaligero ha sei torri e camminamenti orlati da merli, fu rinnovata nel 13° secolo dagli Scaligeri, ma ha origini molto più antiche.

Fuggo da Milano
La spiaggia top di Sirmione: Jamaica Beach 

Powered by Fuggo da Milano

Sirmione è una nota meta turistica: accoglie migliaia di turisti al giorno e ha davvero tanto da offrire: vicoli pittoreschi, la Rocca Scaligera, gelaterie e non da meno gli hotel termali. Per poter godere al meglio di questo luogo consigliamo di restare almeno per una notte, così dopo il relax del centro benessere di uno degli alberghi sarete già sul posto la mattina seguente. Pernottando in una delle strutture del centro storico potrete entrare con la macchina all’interno delle mura, dimenticandovi del problema parcheggio.

Vogliamo però parlarvi di un luogo un po’ meno conosciuto, la cosiddetta Jamaica Beach. Attraversando il centro storico si trova sul punto più settentrionale della penisola, oltre le Grotte di Catullo. Ci si può arrivare a piedi, oppure prendere il trenino (costo a tratta: 1 euro). Dopo una lieve discesa si giungerà in uno spiazzo dove troverete il bar che serve tutti i beni di prima necessità e affitta anche lettini e sdraio. La parte libera si è ridotta, ma se arrivate presto potete trovare anche un posto all’ombra.

La bellezza del luogo sta nell’accesso in acqua favorito da alcuni lastroni di roccia chiara, quasi orizzontali, e che si estendono per diversi metri prima di buttarsi nel blu del lago.  Proprio questa particolarità fa emergere dei colori unici e la trasparenza dell’acqua, tanto che vi sembrerà di essere al mare. L’acqua molto bassa per diversi metri lo rende un posto ideale per far rinfrescare i bambini anche molto piccoli. Le rocce possono essere abbastanza scivolose, portatevi delle scarpe adatte o prestate attenzione.

Jamaica Beach, Sirmione (BS)
Natura e Calura
auto o moto
1 h 30 minuti circa
20 euro casello a/r + carburante + parcheggio

Fuggo da Milano
Fuggo da Milano

In breve

Tra le polemiche il Giro d’Italia arriva a Milano. Il campione Nizzolo: «Per me è un pezzo di cuoere»

Milano gli ha dato i natali, la Brianza lo ha fatto diventare un ciclista. E non uno qualsiasi. Un...

Le Regioni stoppano il Dpcm: «No ai ristoranti chiusi alle 18.00»

Quello che sembrava ormai un nuovo Dpcm pronto è diventato un terreno di scontro aperto tra Governo e Regioni. I governatori, infatti, hanno scritto...

In arrivo il nuovo Dpcm: ristoranti chiusi alle 18

Il governo sta definendo in queste ore il nuovo Dpcm. Ecco quali sono le novità previste nel nuovo testo di legge. Bar e ristoranti. «A...

Bollettino regionale, ancora numeri da record in Lombardia: Milano, +1.010

I positivi riscontrati nelle ultime 24 ore sono 4.956, di cui 279 “deboli”, con la percentuale tra tamponi eseguiti (32.749 oggi) e positivi che sale all’...

Milano, follia sulla metro: rifiuta di indossare la mascherina e minaccia i vigilantes

Nella giornata di ieri un uomo di 71 anni è stato arrestato per aver minacciato i vigilantes Atm dopo essersi rifiutato di indossare la...

Potrebbe interessarti