22.9 C
Milano
14. 07. 2024 01:13

Alfa Romeo Milano: la nuova macchina dedicata alla città che non vuole far entrare le auto

Sfuggono sul web le prime immagini del B-Suv, dedicato alla città che lotta per non far più entrare le macchine in città

Più letti

Sarà così il nuovo B-SUV Alfa Romeo Milano? Recentemente sono state diffuse su internet alcune immagini che sembrano essere provenienti dal sistema multimediale del prossimo modello di Alfa Romeo, che si posizionerà come il quarto della gamma dopo Giulia, Stelvio e Tonale. Attualmente il nome della vettura è ancora sconosciuto, ma sembra che Alfa Romeo abbia registrato il nome Milano presso l’ufficio brevetti europeo, aumentando così le speculazioni sul suo possibile utilizzo.

Alfa Romeo Milano, il nuovo SUV dedicato alla città che lotta per non far entrare le auto

La nuova Alfa Romeo è in arrivo. Questo SUV compatto dovrebbe essere presentato agli inizi del 2024, per poi arrivare sul mercato nel giugno successivo. Le immagini disponibili, anche se di bassa risoluzione, mostrano la vettura che avrà una lunghezza di oltre 4,10 metri, risultando forse leggermente più grande della Jeep Avenger e della Fiat 600, con le quali verrà assemblata nello stabilimento di Tichy, in Polonia. Alfa Romeo Milano sarà basata sulla piattaforma e-CMP, che attualmente dispone di una batteria da 54 kWh e un’autonomia di circa 400 km. È noto che il CEO Jean Philippe Imparato ha escluso la possibilità di utilizzare il nome Brennero e ha messo in secondo piano anche l’opzione Junior, che sarebbe stato un omaggio ai modelli di successo degli anni passati. Fa specie notare come il nome Alfa Romeo Milano sia un omaggio a quella città, Milano per l’appunto, che di questi periodi lotta invece per non far entrare più le vetture nel quadrato urbano.

Alfa Romeo Milano
Alfa Romeo Milano

Arriverà anche la Alfa Romeo Milano elettrica al 100%?

Potrebbe essere che Alfa Romeo Milano offra una variante completamente elettrica con trazione integrale a doppio motore, differenziandosi quindi dalle versioni Avenger e 600 che saranno solo a trazione anteriore con 156 cavalli. Questa versione potrebbe non essere inserita solo sulla Alfa Romeo Milano, ma successivamente anche sulla Jeep. Il SUV compatto di Alfa Romeo avrà anche una versione termica dotata di un motore turbo a tre cilindri da 1.2 litri, forse anche in una variante mild hybrid da 136 cavalli.

Le tre parole di oggi? Scoprile in newsletter!

Alfa Romeo Milano
Alfa Romeo Milano

La svolta elettrica di Alfa Romeo

Entro il 2027, tutti i modelli Alfa Romeo destinati all’Europa e agli Stati Uniti saranno completamente elettrici. Questo significa che Alfa Romeo Milano sarà il primo passo importante verso questa transizione. Vale la pena ricordare che Alfa è l’acronimo di Anonima Lombarda Fabbrica Automobili e il primo modello Alfa Romeo completamente elettrico sarà un B-SUV che avrà una lunghezza di circa 4,2 metri e che sarà lanciato nel 2024. Il design della parte anteriore della vettura e il famoso scudetto riprenderanno lo stile della nuova Alfa Romeo 33 Stradale. In conclusione, l’arrivo del nuovo B-SUV di Alfa Romeo, conosciuto come Milano, è un passo cruciale verso l’elettrificazione completa della gamma Alfa Romeo, promettendo un’esperienza di guida di precisione e dinamica all’interno di un SUV compatto. L’attesa è grande per scoprire tutti i dettagli di questa nuova vettura, che rappresenterà un punto di svolta per il marchio italiano. 

In breve

FantaMunicipio #38: mai come quest’anno Milano da numero uno, vince il Municipio 1

In una agguerrita edizione del FantaMunicipio è il Municipio 1, quello del centro storico, guidato dal presidente Mattia Abdu...